Consigli per la casa

Buoni propositi? Riciclare le cose di casa!

Piccoli consigli per vivere la casa al meglio.

Il 2020 è arrivato: siete già all'opera con i nuovi propositi? 

Noi sì, e vogliamo condividere con voi i nostri piccoli consigli per vivere la casa al meglio.

Riciclare Regina Blitz

Un po’ perché a Natale spesso capita di ricevere regali non esattamente desiderati, qualcosa che proprio non fa per noi ma che non vogliamo buttare. Un po’ perché riciclare, non solo a Natale ma tutto l’anno, stimola la creatività e un po’ perché dare nuova vita a quegli oggetti che non ci servivano è utile per trasformarli in qualcosa che invece ci piace molto.

 

Ecco qualche idea di riciclare creativamente e dare nuova vita alle cose.

  • Riciclare una cravatta: in due mosse è possibile trasformare questo elegante accessorio maschile in una originale cintura per signora. Basta inserirla nei passanti dei pantaloni che vogliamo ravvivare o avvolgerla attorno alla vita per rallegrare un abitino monocolore e acquistare una bella fibbia decorativa, la trovate in qualsiasi merceria ben fornita.

  • Riciclare un portachiavi/puzzle/segnalibro/matita colorata: tutti i piccoli oggetti possono essere trasformati in orecchini o ciondoli per collane o braccialetti. Basta un pizzico di fantasia e di creatività. Per realizzare un originale paio di orecchini possiamo utilizzare sia le monachelle che le basi per orecchini, quelli con la farfallina, dipende da quel che si vuole realizzare; questi accessori si trovano facilmente nei negozi di merceria o di bijoux. La parte più complessa sarà far passare il nostro oggetto da appendere nella monachella e il gioco è fatto!

  • Riciclare la carta da regalo: tra quella che avete usato per incartare i regali a quella che avete strappato per aprire quelli che avete ricevuto, sicuramente ne è avanzata un po’. Con colla e forbice possiamo fare un collage di tanti pezzetti, che andranno incollati su cartoncini e cartoline, per essere trasformati in biglietti (d’auguri, di congratulazioni, di bentornato. Inoltre, sempre con la carta, si possono foderare le scatole porta indumenti e portaoggetti oppure le mensole, i ripiani e i cassetti interni dell’armadio. Il tocco finale? Versate qualche goccia di olio essenziale su un foglio di Regina Blitz, e oltre che bellissimo il vostro cassetto sarà anche profumato.

  • Riciclare i barattoli di vetro: se ancora non siete riusciti a buttarli, né a riutilizzarli per marmellate e conserve, eccovi un’idea: usateli per decorare la vostra casa, trasformandoli in vasi per i fiori dalle tinte pastello sullo stile shabby chic. Il procedimento è molto semplice: acquistate la vernice ad acqua che preferite e versatene un piccolo quantitativo all’interno del barattolo. Chiudete ermeticamente e scuotete in modo che la vernice aderisca alla superficie in maniera omogenea. Quindi svuotate, per eliminare l’eventuale tinta in eccesso e fate asciugare.

  • Riciclare vestiti usati: Un’idea per la cameretta dei bambini, perfetta per quei vestiti un po’ rovinati dall’usura del tempo. Trasformateli in fermaporta o paraspifferi! Procuratevi alcuni nastri di raso e una stoffa, meglio se di cotone, della stessa lunghezza della base della porta o finestra da cui entra il freddo. Stendete la stoffa sul pavimento per poi adagiarci sopra delicatamente i vecchi indumenti, che dovranno essere arrotolati per formare un salsicciotto. Una volta ben compattato, il salsicciotto va cucito su tutta la lunghezza e infine decorato con i due nastri, legati alle sue due estremità.

Riciclare per dare nuova vita alle cose non è mai stato così facile.

 

Regina Blitz

Regina Blitz

€2.51 IVA inclusa

Regina Blitz è la carta casa che grazie ai suoi maxi fogli e all’unicità della sua trama, che non lascia pelucchi, ti consente di pulire velocemente e con efficacia tutte le superfici della casa! Regina Blitz, la certezza di pulire in un lampo.

  • Carta casa 3 veli
  • 100 strappi
  • Confezione da 1 rotolo
  • Ideale per le pulizie di casa

Esplora per categoria

Seleziona la categoria che più ti interessa.