Idee per cucinare

Colomba Pasquale

Tempo di lettura: 5 min

Incredibile ma vero: si può fare a casa!

Difficoltà
difficile

Certo! Si può ma si deve essere pazienti e di sicuro non è una ricetta da improvvisare se arrivano ospiti a cena perché, ve lo diciamo chiaramente: la ricetta della colomba pasquale ha bisogna di una lunga, lunga, lunga lievitazione. 

Ma il risultato vale la soddisfazione di portare a tavola, magari al pranzo Pasquale, una colomba fatta da voi! 

E allora munitevi degli ingredienti e vediamo insieme il procedimento. Ah, procuratevi prima uno stampo a forma di Colomba (in commercio ne esistono di varie forme e materiali e dai prezzi accessibili).

Procedimento.

Come avrete notato, tra gli ingredienti ci sono circa 34 ore di pazienza! Già perché per l’impasto della colomba serve molta pazienza per i tempi della lievitazione e della post cottura.Cominciamo.

Prendete una ciotola e versate i primi 50 ml di acqua, aggiungete lo zucchero e unite il lievito madre sciogliendolo nell’acqua ormai zuccherata. Aggiungete la farina 00, la farina di farro e la farina di kamut (conigliato il setaccio) cercando di amalgamare al meglio, aggiungendo anche i restanti 15 ml di acqua. 

Unite i tuorli e lavorate l’impasto che risulterà molto “appiccicoso” quindi aiutatevi anche con la frusta.

Ora unite il burro morbido (tagliato a tocchetti per agevolare l’impasto). 

A questo punto l’impasto dovrebbe risultare liscio e facile da impastare con le mani su una tavola di legno o un piano liscio (aiutatevi con un pizzico di farina 00). 

L’impasto ora è pronto per riposare, o meglio, lievitare per circa 15 ore. Mettetelo in una ciotola, coprendolo con della pellicola e ponetelo nel forno o comunque in un ambiente sufficientemente “caldo” e protetto. 

Nell’attesa qualcosa sull’origine storica: la Colomba Pasquale è nata a Milano negli anni ’30 creata dall’azienda Motta.

Coloba Pasquale fatta in casa

È arrivato il momento del secondo impasto. Se tutto è andato come bene, l’impasto dovrebbe essere triplicato nella lievitazione. Quindi procediamo con la seconda fase di lievitazione e vi serviranno i seguenti ingredienti:

  1. 50 gr. di farina tipo 00
  2. 18gr. di zucchero semolato
  3. 2 uova (solo tuorli)
  4. 25gr. di burro ammorbidito 
  5. 3 arance (solo la scorza da grattugiare) 
  6. pizzico di sale fino
  7. un cucchiaio di estratto vaniglia 

Versate la farina e fatela assorbire al vostro impasto, poi unite lo zucchero e impastate e impastate! Poi aggiungete i tuorli e il burro appena dopo. Quindi aggiungete un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia. Lasciate riposare un attimo le vostre braccia e l’impasto per circa una decina di minuti. 

Il vostro impasto morbido ed elastico sarà pronto per ricevere la scorza di arancia grattugiata (lavate bene le arance e tamponate con un foglio di carta d a cucina).

Lavorate l’impasto per almeno una 15ina di minuti e lasciate lievitare allo stesso modo della prima volta ma per circa un paio d’ore (ed ecco la seconda lievitazione).

Nel frattempo potete divertirvi a leggere qualche curiosità

Una volta passate le due ore, versate il composto nello stampo in modo equilibrato, facendo attenzione a dosare la parte centrale con le alette della colomba. 

E ora? Facciamo lievitare per altre 7 ore! Ve l’avevamo detto che bisognava essere pazienti! 

Un paio d’ore prima del termine della lievitazione potete dedicarvi alla glassa. Ecco gli ingredienti: 

2/3 albumi; 50 gr di mandorle e 50 gr di zucchero a velo

Sbattete insieme due albumi allo zucchero, con una forchetta o una frusta, quindi tritate le mandorle in modo da rendere una polvere e aggiungetele. La glassa non deve essere troppo liquida ma neppure troppo consistente, nel caso, aggiungete un terzo albume. E lasciatela riposare per le due ore. 

Ingredienti Colomba Pasquale

Quindi impasto e glassa riposano insieme per un paio d’ore. Fatto?

Bene, ora l’impasto dovrebbe essere raddoppiato nello stampo. Siamo pronti per informare ma prima, versiamo la glassa e decoriamo la nostra colomba!

Accedente il forno a 175 gradi (anche 180 se non avete i 170). Versate la glassa e distribuite sopra la colomba. 

Quindi decorate con alcune mandorle spellate o con la pelle e dei granelli di zucchero. 

Fate cuocere per 60 minuti controllando la cottura. Fate raffreddare per almeno 12 ore.  Servite con un tovagliolo Regina e buona Pasqua da SofidelShop Magazine!

 

Regina Tovagliolissimo

Regina Tovagliolissimo

€1.32 IVA inclusa

Regina Tovagliolissimo è il tovagliolo a 2 veli bianco, ideale per tutte le occasioni.

  • Tovaglioli 2 veli
  • Confezione da 46 pezzi

Esplora per categoria

Seleziona la categoria che più ti interessa.