Idee per cucinare

Passato Bianco

Tempo di lettura: 5 min

Delicato senza rinunciare al gusto

Difficoltà
media

Tempo
75 min

Procedimento:

Togliete le foglie verdi e le cime dal torsolo del cavolfiore. Tenete quindi solo le cime bianche. Lavatele, asciugatele per bene e iniziate a tagliarle a pezzetti per favorire la cottura. 

Passato Bianco

Prendete una pentola a bordo alto e versate l’olio extra vergine insieme ad uno spicchio d’aglio intero e ad uno schiacciato. Fate dorare e poi aggiungete il cavolfiore (precedentemente asciugato con un foglio di Asciugoni Regina). Aggiungete un bicchiere di acqua calda (per non interrompere la cottura) un pizzico di sale e di maggiorana. Coprite e lasciate cuocere per circa un’oretta controllando di tanto intanto. Una volta stufato il cavolo e intenerito dalla cottura, cercate l’aglio e mettetelo da parte. Quindi iniziate a scacchiare il cavolo, ormai tenero, con una forchetta. 

Ora, spegnete il fuoco e frullate con il mixer. In caso vogliate il passato più liquido potete aggiungere ½ bicchiere di acqua tiepida. 

Aggiungete un altro bicchiere di acqua calda e fate andare a fuoco lento per circa 15 minuti.

Un po’ più lunghi i tempi di cottura, ma la cremosità del cavolfiore è così irresistibile che il passato bianco non poteva che essere nel nostro menù di passati.

Asciugoni Regina - 6 rotoli

Asciugoni Regina - 6 rotoli

€8.67 IVA inclusa

Eletto Prodotto dell’anno 2019*

Asciugoni Regina è la carta cucina che, grazie ai nuovi maxi fogli, è ancora più assorbente. Asciugoni Regina, la certezza della miglior performance per ogni singolo foglio

  • Carta cucina decorata
  • 2 veli
  • 85 strappi
  • Confezione da 6 rotoli

* Ricerca PdA©/IRI 01/2019 su 12.000 consumatori italiani, su selezione di prodotti venduti in Italia (prodottodellanno.it cat. Accessori pulizia casa)

Esplora per categoria

Seleziona la categoria che più ti interessa.