Vivere meglio

Pelle in inverno: come curarla al meglio

Anche con prodotti fai da te.

È un dato di fatto: quando arriva l’inverno, la nostra pelle ne risente. Curare la pelle in inverno è particolarmente importante, anche con prodotti fai da te. Per vivere meglio, cominciamo dalla pelle: ecco qualche consiglio su come curare al meglio la pelle del viso, contro il freddo e la disidratazione, e anche alcune ricette che potrete preparare a casa per avere dei cosmetici naturali con ottimi risultati.

 Curare la pelle in inverno

Curare la pelle in inverno, step 1

Si comincia dalle basi : se avete l’abitudine di truccarvi il primo gesto importante della vostra routine di bellezza è quello di rimuovere ogni traccia di make up la sera prima di andare a dormire. Non dimenticate che in inverno la pelle ha particolarmente bisogno di essere idratata: il vento, il freddo e il riscaldamento negli ambienti domestici causano secchezza. Dunque via tutto il trucco, e lasciate i pori liberi di assorbire una crema notte fortemente idratante e nutriente che andrete a scegliere in base alla vostra età ed esigenza. La notte è il momento migliore per lasciar agire un prodotto antirughe.  

Curare la pelle in inverno, step 2

Parola d’ordine: scrub  Prendetevi 10 minuti a settimana per rimuovere cellule morte, impurità e punti neri. Una ricetta 100% naturale? Un cucchiaio di miele, un cucchiaino di zucchero ed uno di bicarbonato. Applicate sul viso il composto con movimenti circolare, lasciate agire qualche minuti e risciacquate.

Curare la pelle in inverno, step 3

Indispensabile, specialmente in inverno, la maschera. Una coccola di benessere fondamentale per la pelle. 

Veniamo alle ricette, a seconda del vostro tipo di pelle scegliete quella che fa per voi!

Iniziamo dalla maschera al carciofo, perfetta per quelle come me che hanno la pelle mista con tendenza grassa. Si mette a bagno per 10 minuti circa un cuore di carciofo in acqua e limone, poi, con il robot da cucina, lo si frulla insieme ad un abbondante cucchiaio di yogurt intero. Lo si applica sul viso (facendo attenzione a non coinvolgere il contorno occhi) e lo si tiene in posa per 10/15 minuti per poi risciacquare con acqua calda. 

Per le pelli sensibili, da secche a normali, la maschera è invece a base di patata: il procedimento è molto simile, dunque si sbuccia una patata di medio piccole dimensioni, la si lascia a bagno in acqua tiepida per ammorbidirla (in questo caso senza il limone, che ha un potere astringente) e la si frulla poi sempre con lo yogurt intero. Gli enzimi che scaturiscono dalla patata frullata hanno un forte potere lenitivo e sono perfetti anche per curare macchie e irritazioni, due problematiche che emergono spesso in inverno. 

Un ultimo consiglio: se vivete in città molto fredde o in zone di montagna, cercate di applicare la maschera anche due volte a settimana, per un risultato più efficace e duraturo. 

Regina Cartacamomilla - 12 Rotoli

Regina Cartacamomilla - 12 Rotoli

€9.80 IVA inclusa

Regina Cartacamomilla è incredibilmente soffice e consistente e con la sua essenza alla camomilla, delicata come il fiore a cui si ispira, garantisce una piacevole igiene per tutta la famiglia e soprattutto per le pelli più sensibili.

La sua simpatica mascotte, Milla, vi porta insieme ai suoi amici alla scoperta di un mondo ricco di felicità, armonia e sensibilità per il prossimo e per l'ambiente: il mondo di Milla.

  • Carta igienica decorata e profumata
  • 3 veli, 300 strappi
  • Confezione da 12 rotoli

Esplora per categoria

Seleziona la categoria che più ti interessa.